giovedì 23 febbraio 2012

Alessi (4)


Anni fa un collezionista mi mostrò entusiasta alcuni cataloghi antichi.
Boh, pensai io, preferisco il nudo metallo!
Invece pian pianino ho imparato ad apprezzarli.
Quanti di voi scopriranno ora di avere in casa un'infusiera della Alessi?
Io ho alzato la mano due volte qualche mese fa...
E' interessante poi vedere come durante gli anni la produzione sia via via scemata.





Un consiglio ai curatori del Museo: metteteci una tazzina in vetro sotto a queste anziane signore!
Visto che ho un marchingegno simile a questo qui sotto, gradirei se qualcuno mi spiegasse il suo funzionamento...
In ultimo vi delizio con rari oggetti di design...
Sogni proibiti per il normale appassionato.

Se ne avete qualcuno in casa... conservatelo con cura!

4 commenti:

  1. I recognise you here... sure metal is a noble material... but i prefer paper... and above paper, i adore memories... the most fragile. Thank you for this interesting posts about Alessi! Mik

    RispondiElimina
  2. I prefer not say anything about it... maybe there was one already and it closed... maybe one will open one of these days... some people like to speculate... I will let them do what they do best.

    RispondiElimina
  3. I wanna speculate! I wanna Stellas!!!

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/