giovedì 23 febbraio 2012

Bocca di rosa ed il marketing

Esiste un modo per riempire il proprio bar gettando nello scompiglio un paesino intero?
Altrochè!
La geniale Laura Maggi ha scoperto l'acqua calda:
puntare sulla qualità del servizio? Noooo
puntare sulla qualità delle bevande, compreso il caffè? Noooo
puntare su una campagna pubblicitaria radio-televisiva? Noooooo


Due fattori fan si che i cerebrolesi accorrano a frotte:
  • Le macchinine mangiasoldi di poker dove NESSUNO vince (poveri idioti, contenti di aver vinto 300 euro, dopo averne giocati 900 in un giorno...)
  • La gnocca 
La signora ha puntato sul secondo fattore.

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/