domenica 26 febbraio 2012

Contatti "anomali"

Mai, come in questo periodo di crisi economica, sono stato così subissato da decine di mail settimanali... atipiche.
"Sarei interessato all'acquisto di questa macchina specifica".
In passato cercavo di accontentare queste persone, trovando le macchine richieste in qualche sito d'aste famoso, o tramite qualche amico collezionista.
Qualche doppione l'ho anche venduto, non sono uno che "tiene tutto".
Ma ora, dopo qualche cocente delusione, valuto attentamente a chi prestare la mia esperienza e competenza in materia.

Se volete una quotazione, chiedetela chiaramente, tanto al 99%  la macchina che vorrete vendere non sarà così rara o di pregio da spuntare un buon prezzo.

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/