sabato 18 febbraio 2012

Irmel : consigli per gli acquisti!


La Irmel di Omegna...

vi piace sognare ad occhi aperti?
Facciamolo assieme allora!
 Situata in un angolo del paradiso, la ex-fabbrica è uno dei pochi esempi di archeologia industriale italiana.
La miopia delle istituzioni del luogo non ha permesso di trasformarla in un museo.
Ma in tempi di crisi è meglio risparmiare... o no?
 Voglio condividere con voi tutti queste immagini, frutto di una giornata a dir poco fiabesca.
Quel giorno, io e Franco, abbiamo avuto l'onore d'incontrare Guido, un galantuomo d'altri tempi.
 La fabbrica appare desolatamente vuota, ma prestando un pò d'attenzione si odono ancora gli echi dei macchinari, e si sente nell'aria il sudore di intere generazioni di operai.
Deja vù incessanti...
Emozioni.
Un pò di tristezza.

Ma un senso di pace pervade tutto il sito.
 Guido ci mostra orgoglioso una sua pubblicità..
 E qui sotto possiamo ammirare qualche esempio degli oggetti prodotti dalla Irmel.
Sono tutti bellissimi!!
 L'alluminio trasformato in opere d'arte.
 Non solo caffettiere, ma anche vasi, contenitori, portaombrelli ed..orologi.
Ma qualcosa si è salvato, e non stiamo parlando di schifezze usa e getta cinesi.
Qualcosa è ancora in vendita: oggetti nuovi, perfetti, alcuni risalenti agli anni '50.
Il sogno di ogni collezionista, il fondo di magazzino!!!!

Io personalmente ho già fatto man bassa.
E vi consiglio di fare altrettanto, simili occasioni non si ripresenteranno facimente.
Prendete tutte le caffettiere nelle varie tonalità di colore, e soprattutto le modulari in inox; sono introvabili e diventeranno oggetto di culto a breve.

I prezzi sono ottimi, e Guido sarà lieto di consigliarvi al meglio.

Questo è il sito di riferimento :  http://www.irmel.it/index.php
Potete contattarlo anche al 0323.61234

E citate il mio blog, mi raccomando ;-)

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/