mercoledì 31 ottobre 2012

Triestespresso 2



La Regina della Fiera.
La più bella.
La più fotografata.
La Belle Epoque!

Me la vedrei bene sul bancone di un bar cubano, mentre prepara un espresso al pescatore Ernest...
Questo era lo stand Elektra: niente megaschermi, computers Apple, fari da 3000 watt, schiere di fotomodelli vestiti Armani, o neomaggiorenni in minigonna e tacchi vertiginosi.

Solo macchine... perfette.
Una di queste è sufficente per arredare mezzo bar.
Chiaramente ci vuole il bar appropriato..
Se poi cercate la macchina pratica, "intelligente" troverete anche quella.
La Divisione Casa.. bellissime, perfette, diverse dal solito "cubo".
La Semiautomatica poi.. "m'ha rubato il cuor".
E di fronte.. lo stand Sandalj, meta costante per dosi massicce di Blue Mountain.
Che delizia! Che profumi!
(segue..)

Triestespresso 1



Poche ma buone.
Non ho fatto un gran sfoggio delle mie caffettiere stavolta:
spazi limitati, spese a mio carico, vetrinette dell'Ikea sempre a mio carico..
Ma ho voluto esserci, e ringrazio la Elektra per avermi dato questa opportunità.
La difficoltà è sempre la stessa: cosa portare?
Desta più interesse la macchina "importante" o quella più strana?
Qualcuno le ha "anche distrattamente osservate".
Pochi interessati, alla fine una Fiera raccoglie una massa di persone orientate al "business"; la Cultura e la Storia non sono molto gradite. 
$$$Sssoldi$$$
$$$Mmoney$$$
Che fatica però: preparare le macchine, lucidarle, stampare i cartellini, i documenti plastificati, i biglietti da visita...
... per poi vedere lo sguardo spento dell'ennesimo "Guru" del Caffè che lancia uno sguardo annoiato ad entrambe le vetrine.
"ma sei qui per vendere?"
no
"come? non vuoi guadagnare?"
non oggi..
Voi affezionati le conoscerete già tutte, o quasi.
Ma perchè mai avrei dovuto dilungarmi sulla rarità di una caffettiera Cinese o di una Giapponese di fine '800?
"scusa ma questa è nuova?"
no, c'è il bigliettino, ha 100 anni.
"ahn, ma il manico è rifatto eh..?"
no, l'ho solo intriso d'olio di lino
"ah - ha! non è originale allora"
cosa intende?
"se è restaurata allora non è originale"
----sticazzi----
Nessun altro stand sarebbe stato migliore.
Nessun altro compagno sarebbe stato migliore di Mario e Michele.
Queste sono state le mie vere gioie.
(segue)

martedì 30 ottobre 2012

Caffè S.Marco : Del Piccolo & Castelli in action!


Finalmente riesco a postare qualche foto del simpatico evento.
I quadri di Franco, veri protagonisti della serata, hanno avuto una compagna metallica per tutta la durata dell'esposizione.
Qualche caffettiera pregiata l'ho comunque portata..
Franco ha declamato una poesia..
...mentre io ho raccontato la storia del Capitano De Clieu..
..storia talmente interessante che alla fine mia figlia.. si è addormentata!
Il San Marco è un Caffè veramente da sogno: se volete fare una gita a Trieste è una tappa obbligatoria.
Ho preparato due caffè un pò diversi dal solito, e molti si sono emozionati nell'osservare la mia amata "balance" Odette in funzione.
Grazie a tutti i partecipanti, grazie a Franco, e grazie alla Primo Aroma, sponsor dell'evento.
Grazie a mr. Pistrini per un paio di foto..
Consiglio la visione della bella intervista a Franco:
http://vimeo.com/50882323

lunedì 22 ottobre 2012

La caffettiera perfetta?

La perfezione è veramente un qualcosa di soggettivo.
Però ci si può avvicinare.
Con passione, entusiasmo e perseveranza!

sabato 20 ottobre 2012

Salvate la vostra vecchia Caffettiera!


Donatele una nuova casa.

Presso la Casa di Riposo "Eterni Caffè" sita in Gradisca d'Isonzo, la tua anziana compagna verrà trattata con ogni cura.

Una risorsa per le famiglie

La Casa di Riposo "Eterni Caffè" è  nata per dare risposte efficaci a un’esigenza sempre più sentita nella realtà di oggi: 
l’assistenza alle caffettiere dimenticate in soffitta.

In Italia, come nel resto d’Europa e dei Paesi industrializzati, oggi si vive più a lungo. 

Ma le caffettiere sono esposte all’usura del tempo, alle ossidazioni, ai malanni della vecchiaia come le guarnizioni screpolate. 
E i ritmi di vita e la struttura della famiglia moderna non sempre consentono di assistere le proprie caffettiere, soprattutto quelle non più utilizzate, tenendo costantemente conto di tutte le loro esigenze:  
cure meccaniche, sostegno nelle attività quotidiane, bisogni psicologici e relazionali anche tra metalli diversi.

Tuttavia, le tendenze demografiche parlano chiaro: la caffettiera anziana è destinata ad aumentare e rappresenterà, nei prossimi anni, una percentuale sempre maggiore sul totale degli italiani. A gennaio 2010 in Italia le caffettiere di 65 anni e oltre erano già il 20,2% del totale e le stime ci dicono che nel 2027 saranno oltre il 26%.

La sfida del futuro richiede collezionisti capaci di sviluppare specifiche aree di eccellenza, che riconoscano la specificità della macchina da caffè e che siano in grado di rispondere con tempestività alle richieste del territorio.

È questa la nostra visione. È questo il motivo per cui abbiamo realizzato a Gradisca d'Isonzo questo rifugio e mettiamo ogni giorno la nostra competenza al servizio delle caffettiere e delle loro famiglie.


Affidatevi con fiducia alla nostra esperienza, e quando lo vorrete potrete farci visita valutando di persona la qualità del nostro servizio.

 Casa di Riposo "Eterni Caffè",
dal 2008... la n°1 in Italia.

La Moka come non l'avete mai vista prima!



Ringrazio Gary per la segnalazione, vi consiglio la visione a schermo intero.

Quello che salta all'occhio è la quantità d'acqua eccessiva:
questo crea una sorta di "esplosione" all'interno del filtro in quanto il vapore sale troppo rapidamente di pressione.
Il livello dell'acqua deve SEMPRE essere al di sotto della valvola di sicurezza.
(ed oggi gli scettici ne avranno la prova.)

La Moka in video (6)




Sesta ed ultima parte.

Per la prima parte cliccate qui.
Per la seconda parte cliccate qui. 
Per la  terza parte cliccate qui.
Per la quarta parte cliccate qui. 
Per la quinta parte cliccate qui.

venerdì 19 ottobre 2012

Gianni Pistrini... colpisce ancora!


Giovedì 25 ottobre alle ore 17,30 presso la Camera di Commercio di Trieste di piazza della Borsa n.14, si svolgerà una partnership fra “Musei europei dedicati al Caffè”.
Ad esserne coinvolti il “Museo del Caffè” di Trieste (sito internet:  http://goo.gl/MCCM ) curato dal triestino Gianni Pistrini (una sezione è attualmente presente al Museo Commerciale di Trieste, via S. Nicolò 7, secondo piano) e il Magyar Kereskedelmi és Vendéglátóipari Múzeum - Museo Ungherese del Commercio e della Ristorazione (sito internet  www.mkvm.hu ) di Budapest, diretto dal dottor Imre Kiss.
L’iniziativa, a carattere culturale, si svolge con il patrocinio dell’Associazione Italo-Ungherese del FVG ‘P.P. Vergerio’, presieduta da Adriano Papo. Sono stati invitati a intervenire all’incontro il console onorario dell’Ungheria per il Friuli Venezia Giulia, cavaliere Anna Rossi Illy, il presidente dell’Associazione caffè Trieste Massimiliano Fabian, il presidente del Trieste coffee cluster Furio Suggi. Gli onori di casa saranno tenuti dal presidente camerale commendatore Antonio Paoletti.
Con questo, saranno cinque i Musei europei di diversi paesi, collegati attraverso un parternariato incominciato nel 2004 nel corso della seconda edizione di TriestEspresso Expo, iniziato con il Museo della Probat Werke di Emmerich in Germania. Sempre nell’ambito della rassegna triestina sul caffè, due anni dopo, l’accordo è stato siglato con Caferama di Zuoz nel cantone dei Grigioni in Svizzera. Negli anni successivi è stata la volta del Museo del Caffè di Vienna, nel 2008, quindi nel 2010 con il Museo dell’Avventura Peugeot in Francia.
Quest’anno, ad esserne coinvolto, il pregiato Magyar Kereskedelmi és Vendéglátóipari Múzeum (Museo Ungherese del Commercio e della Ristorazione) di Budapest.

per contatti: Gianni Pistrini
(curatore Museo del Caffè-Trieste)
Email: pistrinig@hotmail.com


Magyar Kereskedelmi és Vendéglátóipari Múzeum
1036 Budapest,
Korona tér 1

La tazza del Maschio


Ebbene si.
Questa è la nostra natura maschile.
Care compagne, care amiche, fatevene una ragione.

Terzi... a nessuno



Caro San Josè... fammi bere un buon caffè!
"abbiate fede miei cari degustatori erranti, seguite codesta strada ed incontrerete la mescita che andate cercando..."
Ed infatti in via Oberdan 10 a Bologna ecco apparire il Caffè Terzi.
Vendono il loro caffè, e vendono pure una macchina espresso che i più attenti avranno riconosciuto.
Così si fa!
Volete un caffè mono origine molto buono?
Basta pagare.
I prezzi non sono all'etto.
Sono a tazzina.
Se consideriamo il Guatemala con 7 grammi a tazzina siamo a 371 euro al kg.
Non stupiamoci, i prezzi di gestione di un bar sono altissimi.
Una Faema Legend ci può stare... io ci avrei visto meglio una macchina a leva..
Però il servizio è eccellente, l'ambiente è raffinato, i caffè sono superlativi.
Meglio berne uno ottimo o due mediocri?
A Bologna potete scegliere.

mercoledì 17 ottobre 2012

Triestespresso 2012

Dal 25 al 27 ottobre esporrò qualche macchina presso lo stand Elektra!
Tutti gli amici del settore presenti, saranno moralmente obbligati a farmi visita..
..mentre gli altri potranno venire sabato 27 (giornata riservata al pubblico).


L'EXPO
Il TriestEspresso Expo è la più importante fiera B2B sull'intera filiera dell'industria del caffè espresso.
Un appuntamento biennale imperdibile per gli operatori internazionali del settore, dove scoprire le novità e le nuove tendenze del mercato.
Oltre 200 espositori dell'intera filiera presentano in fiera le ultime novità, visitatori attesi da 85 Paesi.
Un ricco programma di eventi collaterali, con il Seminario di Apertura sui Paesi Produttori, possibilità di formazione con i workshop certificati SCAE, le barista competition e gli eventi in città.
v. il programma degli eventi

domenica 7 ottobre 2012

Effetti collaterali del caffè mattutino



I wake up in the morning
feelin' kinda bloated
there's a pressure in my belly
hell, let's not sugar coat it
I'm all backed up
and I need to take a poo
but there's no release in sight
I don't know what to do.
So I eat lotsa veggies
and fiber cereal
But nothin' will dispose
Of all my raw material
So I make myself a cup,
sixteen ounces of joe,
and just like magic,
it starts the flow

"con i miei migliori auguri di tanti caffè mattutini!"

Moka Bialetti 1950

Spesso, grazie ad internet, il collezionista appassionato scopre notizie difficili da contestualizzare storicamente.
Questo è uno dei quei casi.
La moka qui sopra riprodotta fu brevettata nel 1950...
Manico e camino la differenziano dalle Bialetti che tutti conosciamo.
Eppure è così rara da trovare che molti collezionisti la considerano ante guerra.
Mistero...

giovedì 4 ottobre 2012

La Genetica del Caffè e web marketing

DemusLab, DNA-Analytica, Keré e Sesamo offrono un calendario educativo nel campo del caffè che copre due argomenti differenti: la genetica del caffè e le nuove frontiere di comunicazione e business offerte dal mondo web.
DNA- Analytica è una società spin-off dell’Università di Trieste che da più di un decennio fa analisi sul DNA della pianta di caffè; una ricca serra tropicale offre l’habitat ideale per la coltivazione e sul successivo studio del DNA delle più importanti varietà botaniche della specie Coffea. Keré è una società specializzata nei Social media marketing e ufficio stampa per il settore caffè. Sesamo è una società di comunicazione visiva che da tempo applica le nuove tecnologie del web al vasto mondo del caffè.
Calendario formativo:
29 ottobre: Corso di genetica del caffè
Il corso prevede una giornata di full-immersion di lezioni teoriche sulla genetica del caffè, sull’assaggio del caffè espresso e sul mercati internazionali del caffè e di come le varietà botaniche vengono trattate nei mercati internazionali. Gli argomenti di genetica saranno: geni ed ambiente, distinzione Arabica-Robusta, autofertilità, autosterilità ed effetti varietali, il genoma di Arabica, le varietà di Arabica, diversità genetica., metodi molecolari per la tracciabilità del prodotto, qualità del chicco e base genetica.
Docenti: prof. Giorgio Graziosi - Università degli Studi di Trieste, Massimiliano Fabian - Demuslab Srl, Andrej Godina PhD Scienza, Tecnologia ed Economia nell’Industria del Caffè.
30 ottobre: corso di vendita e promozione del caffè attraverso il web
Oggi più che mai il Web, le tecnologie digitali e le nuove frontiere della Realtà Aumentata aprono alle imprese molte opportunità per posizionarsi in modo strategico e competitivo sul mercato. Tablet, Smartphone, Qr code, social networks: questi strumenti fanno parte ormai della nostra quotidianità ed offrono nuove modalità di interazione con i consumatori contemporanei, che sono tecnologicamente avanzati, cosmopoliti e multimediali. Per affrontare le nuove sfide del mercato e gli scenari della crisi in maniera competitiva, è dunque necessario coniugare i canali di vendita e promozione tradizionali con quelli multimediali del web 2.0 e con le applicazioni digitali che la Realtà Aumentata offre anche al business. Il corso affronterà questi temi con approfondimenti teorici e sessioni pratiche al computer.
Docenti: Daniele Casprini - Sesamo Comunicazione Visiva, Barbara Todisco - Keré Social media marketing and press office
Luogo: Laboratorio assaggi caffè CCIAA di Trieste - via Travnik 7 , Trieste
Orario: dalle 9.00 alle 17.00
Costi: 29 ottobre: 700 euro - 30 ottobre: 500 euro
Diploma: i partecipanti riceveranno un attestato di partecipazione al corso con il logo della SCAE firmato dai docenti. Trainers Autorizzati SCAE: Massimilinao Fabian, e dr. Andrej Godina
Iscrizioni: per confermare la presenza ai corsi inviare una email a aj.godina@gmail.com
Coffee Education
29 - 30 ottobre 2012
Due corsi professionali di formazione sul caffè: genetica e web marketing.
DemusLab S.r.l. • Via Caboto 31 - 34147 • Trieste • Tel. 040 28 08 50 • email info@demuslab.it
DNA Analytica S.r.l. • Via Giorgieri 5 - 34147 • Trieste • Tel. 040 558 2450 • email info@dna-analytica.it
Sesamo Comunicazione Visiva Snc S.r.l. • Via del Cesto 81 - 50063 • Figline Valdarno (FI) • Tel. 055 9155878 • email info@sesamo.net

Corsi di tostatura del caffè per l’espresso e certificazioni Coffee Diploma System

Dalla Corte e DemusLab offrono un approfondito calendario formativo sulla tostatura del caffè previsto per il mese di ottobre 2012. Entrambe le aziende hanno aderito alla proposta formativa e di certificazione della Speciality Coffee Association of Europe che a giugno 2011 ha lanciato il nuovo sistema formativo denominato Coffee Diploma System. Le certificazioni, che comprendono un esame pratico e teorico, sono validi per l’ottenimento da parte di SCAE dei relativi crediti formativi al fine dell’ottenimento del Coffee Diploma.
Calendario formativo:
29 ottobre: Corso intensivo di tostatura per l’espresso
Il corso prevede una giornata di full-immersion di lezioni teoriche e sessioni pratiche sulla tostatura del caffè per l’espresso. Gli argomenti trattati saranno il processo di tostatura, le caratteristiche del caffè verde che influenzano la tostatura, le modificazioni fisiche del caffè, tostare il caffè decaffeinato, sessioni pratiche di tostatura di caffè monorigine.
30 ottobre: corso e certificazione CDS Roasting livello 1
31 ottobre: corso e certificazione CDS Roasting livello 2
Per un approfondimanto sui moduli del programma CDS:
http://scae.com/education/coffee-diploma-modules.html
Luogo: Laboratorio assaggi caffè CCIAA di Trieste - via Travnik 7
Orario: dalle 9.00 alle 17.00
Costi:
29 ottobre - corso di tostatura (lezioni teoriche e sessioni pratiche di tostatura): 700 euro
30 ottobre - corso e certificazione CDS Roasting livello 1: 450 euro
31 ottobre - corso e certificazione CDS Roasting livello 1: 650 euro
Certificato: i candidati che frequenteranno il corso sulla tostatura riceveranno un attestato di partecipazione e quelli che passeranno gli esami CDS riceveranno il relativo diploma direttamente da SCAE e i 10 o 25 crediti formativi al fine dell’ottenimento del Coffee Diploma System.
Trainers Autorizzati SCAE: Massimilinao Fabian, Patrick O’malley e dr. Andrej Godina
Iscrizioni:
per confermare la presenza ai corsi inviare una email a aj.godina@gmail.com
Coffee Education
29 - 30 - 31 ottobre 2012

mercoledì 3 ottobre 2012

Il caffè del vero Cowboy



Per uomini duri..
.. un caffè senza fronzoli o alchimie strane..
..da sorseggiare la sera davanti al falò, mentre ripulisci la tua Colt dalla polvere..


Storie di Omegna: la Bialetti

Voglio segnalare un interessante lavoro prodotto dagli studenti del Liceo Cavalieri: http://www.liceocavalieri.gov.it/didattica/4BC/B...