venerdì 27 gennaio 2012

il pompaggio ricircolante... italiano




Questa non è una mia macchina...
Certe cose non si trovano in Friuli.
Che io sappia solamente un collezionista ce l'ha,
e chi ha l'occhio allenato capirà subito di cosa si tratta...
Ebbene si; un' Aquilas di Ferrara.
Ma strana.
Particolarissima.
Cosa sarà mai quella cupoletta in vetro?
Sarà mica un oliera?
La cupolina serviva a guardare all'interno.
E i fori ad impedire che, andando in pressione la caldaia, il vapore facesse saltar via il coperchio.
mmm, questo numero sei impresso sull'attaccatura del manico già ci fa intuire la capienza da sei tazze.
La macchina è in latta nichelata.
Primissimi anni del '900.
Orsù, sveliamo il mistero!
Un meraviglioso quanto unico filtro a pompaggio ricircolante.
Oggetto di uso comune oltre oceano, ma qui da noi... no.
Se non sapete di cosa sto parlando, cliccate qui.
Quando acquistate un'automobile usata, la prima azione importante è quella capire di quanti chilometri ha percorso veramente; 
in questo caso... 
... direi almeno 2000 caffè!
Potrà non piacervi.
Potrà non suscitarvi nessuna emozione.
Ma a me è piaciuta molto.
Ed anche all'avvocato......

2 commenti:

  1. L'avvocato sarebbe meglio badasse ai suoi figli invece di andare in giro a rubare il pane ai collezionisti seri. E' un pezzo da storia nella realtà aquilas e non solo.
    Al di la dell'invidia....complimenti.
    Alberto

    RispondiElimina
  2. ahahah, lo sapevo che ti sarebbe crollata la mascella!

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/