domenica 1 aprile 2012

Effetti speciali: la Felsinea



 Quando uno crede di aver visto tutto...
...poi rischia di stramazzare a terra quando capitano certe "bellezze"!
 A Bologna, in un rinomato ristorante, trovano posto numerose caffettiere.
Ne parlerò in seguito.
Ma tra gli soliti oggetti di alluminio, ecco comparire questa macchina a leva a dir poco... inusuale.
 Grande, pesante, e purtroppo non in vendita.
Peccato.
Avrei speso volentieri una mazzetta di banconote da 1 euro.
Il funzionamento è a dir poco geniale, magari domani pubblicherò le foto in dettaglio e le spiegazioni tecniche.
Ma ora è tardi ed andrò a dormire..

4 commenti:

  1. Pensa a me che l'ho tenuta in mano... mi tremava. (anche perchè pesava un bel pò)

    RispondiElimina
  2. affascinante, attendo ansioso altri dettagli...francesco

    RispondiElimina
  3. WOW, That is cool!

    RispondiElimina

Le ricette altrui (parte seconda)

Oggi ho proseguito con i miei test casalinghi, qui potrete vedere la prima parte: http://caffettiere.blogspot.com/2019/02/le-ricette-a...