martedì 4 maggio 2010

Niki Express



Altro oggetto del desiderio di tutti i collezionisti di piccole caffettiere, dopo lunghe ricerche anche la Niki ha preso la strada del nord-est.


A me è sempre piaciuta per la sua coraggiosa diversità, per questa assurda forma che potrebbe richiamare uno spremi patate oppure una grattugia per il pane.
Di sicuro la potremmo definire una caffettiera antiscivolo.


La macchina è perfino dotata dell'introvabile tappino in ottone che consentiva l'eventuale erogazione in una singola tazza.


Interessante è la fresatura all'interno della caldaia che indicava la quantità d'acqua per una singola tazzina di caffè.

 

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/