lunedì 10 maggio 2010

Mondial Express Caffè (grazie Marco!)



Il mondo variopinto delle caffettiere non è fatto di soli pezzi "museali" , ma anche di piccole e
poco valutate macchinine, che però fanno la gioia di qualche collezionista "alternativo".


Questa macchina da 3 tazze l'ho vista spesso nei siti d'aste austriaci ed a prima vista sembrerebbe un clone della moka Bialetti.


Ma una volta aperta ecco la sorpresa: la macchina è in fusione monoblocco, ed il filtro si avvita all'interno con un sistema identico a quello della Irmel di Crusinallo.
Poco importa se non ci sono marchi o se non vale più di 3 euro... 
Mi piace, è buffa, e rimarrà sempre legata a dei bellissimi ricordi di 
"un tranquillo week end di paura" , a lieto fine per fortuna!


Aggiornamento del 15.05.2010:
Marco mi ha inviato le foto della stessa macchina, compreso il marchio.
Che gioia conoscere il nome di una macchina, grazie ancora.

4 commenti:

  1. Buonasera Lucio, complimenti nuovamente per il lavoro.
    Questa macchina è una "mondial express cafè" brevetto numero 425231 prodotta in Italia.
    Saluti e a presto, Marco.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Marco, ma ne hai una con i marchi stampigliati? la mia non ha nulla.
    Potresti mandarmi le foto che le pubblico?
    grazie
    Lucio

    RispondiElimina
  3. Le foto sono appena state inviate.
    Cordialmente, Marco.

    RispondiElimina
  4. Grandissimo Marco!
    Ce ne fossero altri come te...

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/