domenica 16 maggio 2010

Columbia Crème OMG


Tutti la sognano.
Pochi la posseggono.

Io "me la sono fatta".
Non fraintendetemi: la collezione di oggetti nati per l'uso quotidiano non può fermarsi al mero accumulo.
Questi oggetti vanno vissuti, capiti, usati.
Entrateci in sintonia, puliteli con amore, ed essi diventeranno veramente "vostri".

La seconda "sfida" di questo mese è stata quella di ripristinare la celeberrima Columbia Crème.
Una ricerca senza troppa convinzione mi ha permesso di trovare la guarnizione del pistone, della quale tratterò prossimamente.
La difficoltà maggiore è stata quindi quella di capire il procedimento per avere la tanto agognata crema.

 Qualche tentativo a vuoto, ma alla fine, eccola!
Non sarà paragonabile all'espresso...
ma la soddisfazione...
è comunque enorme.


6 commenti:

  1. non vedo l' ora di prepararmi un bel caffettino con la mia!

    RispondiElimina
  2. basterà trovare la guarnizione adatta!
    e poi ... guerra a colpi di schiuma, ahahahah!

    RispondiElimina
  3. basta con il detersivo!!!
    :-)

    ciao
    Marco

    RispondiElimina
  4. niente detersivo, è tutta roba buona!

    RispondiElimina
  5. Ciao Lucio, sai dirmi dove trovare la guarnizione per la pompetta? Ho provato a farla funzionare lo stesso poichè non sembrava messa poi così male ma il risultato è stato un disastro, il caffè non riusciva a salire!

    Grazie
    Giovanni

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/