venerdì 9 dicembre 2011

Velden

Orsù, andiamo a vedere i famosi "mercatini di Natale" austriaci!
La relativa vicinanza aiuta.. 

Velden è una scelta in questo periodo quasi obbligata: infatti è la città degli angeli!
Una volta arrivati, decidiamo di sorseggiare un buon caffè accompagnato da un succulento krapfen;
e cosa ti trovo?
Caffettiere, macchine espresso, macinini....
Quale destino!
Qui sotto mi potete vedere mentre sto "adorando" un macinino anni '50...
La Faema... "slevata" (priva di leve) per motivi di spazio, ben si accompagna ai 5kg di caffè Segafredo.
E' proprio vero... Velden è la città degli angeli... eccone uno!
Il freddo pungente era mitigato da decine di bracieri posti nelle vicinanze delle bancarelle.
Il lago Wörthersee è veramente meraviglioso: c'è tanto silenzio, pace; tutto è ordinato e pulito.
Il pranzo... alle 16: per fortuna il ristorante funzionava non-stop. Affamati come lupi, abbiamo mangiato anche i piatti!
Lo stinco, pur se diviso in due, era decisamente...sostanzioso.
E quando scende la sera...
..la magia ha inizio!
Se poi rientrando in Italia vi vorreste fermare a Villach, 
preparatevi ad una pioggia di luci e a nuvole di profumi culinari!
Che meraviglia l'Austria... quasi quasi mi metto a studiare il tedesco.
Magari mi danno uno spazio museale per esporre le mie macchine.
Magari.
 


2 commenti:

  1. ricordati di olga e di cosa ancora aveva voglia

    ale

    RispondiElimina
  2. E chi se lo dimentica una cosa del genere!
    Trovarne ancora di ragazze così!

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/