giovedì 21 novembre 2013

La Koutek: storie di ordinaria follia.


Agli albori delle mie ricerche nelle banche dati degli Uffici Brevetti europei mi imbattei in una macchina molto strana, del 1979, brevettata da Luigi Gasparrini di Roma..
Il brevetto era la versione tedesca, quindi mi affascinò molto il disegno dal quale si poteva intuire una complessità spinta e alcune soluzioni estremamente innovative.

Dopo circa un anno scoprii grazie a Ugo che la macchina era stata poi realmente prodotta a Monza con il nome "Koutek". (click per il link al sito di Ugo).

Trovai il brevetto in inglese e cominciai a capire meglio alcune soluzioni adottate. (mi spiace Ugo, la serpentina non innalza la pressione).
Decisi in cuor mio di trovarne una: la Koutek era brutta, ingombrante, troppo recente... ma me ne ero innamorato.

Di solito se cerco qualcosa la trovo, oppure mi arriva "magicamente".
Ma la Koutek aveva una sorta di "maledizione": chi vorrebbe privarsene (vendita o scambio) diventa mentalmente ottenebrato, confuso, sgradevole.


Episodio 1
  • A: hai visto Lucio? Su Ebay vendono una Koutek. Intanto la prendo io, tanto poi te la darò a te.
  • Lucio: va bene, grazie.
 
  • A: ciao Lucio, vengo a trovarti e ti porto la Koutek
  • Lucio: va bene, grazie.
 
  • A: ecco la Koutek, ho pensato di tenerla... ma puoi fare le foto per il blog (click sul link per vederla)
  • Lucio: va bene grazie.......  grrrrrrrr!!!!!

 Episodio 2

  • B: "Vendo due macchine del caffè" : una è una Koutek nuova, a 100 euro.
  • Lucio: mi interessa solo la Koutek, posso pagartela xx euro?
  • B: no, le vendo SOLO assieme

  • Lucio: (dopo un anno) visto che da un anno cerchi di venderle assieme e non ci riesci, vorrei prendere SOLO la Koutek
  • B: no, le vendo SOLO abbinate

  • Lucio: (dopo due anni) visto che da due anni cerchi di vendere inutilmente le due macchine, vorrei farti un'offerta per la Koutek, anzi, dimmi tu quanto vuoi.
  • B: voglio 100 euro per tutte e due
  • Lucio: bene, te le puoi tenere....... grrrrrrrr!!!!!

Episodio 3

  • C: ciao Lucio, ho due Koutek, vuoi fare uno scambio? (non dico chi è ma tutti i collezionisti hanno già capito..)
  • Lucio: va bene: posso proporti le seguenti macchine.....
  • C: non vanno bene.
  • Lucio: allora queste....
  • C: no, vorrei altro
  • Lucio: bene, dimmi tu cosa vuoi (nessuna risposta)

  • C: è passato un anno, vuoi fare uno scambio?
  • Lucio: no, con te è impossibile fare scambi
  • C: cosa proponi?
  • Lucio: uffa... va bene, ti propongo queste bellissime macchine.
  • C: no, non mi interessano
  • Lucio: dimmi tu cosa vuoi
  • C: voglio: (una lista di macchine rarissime dei primi del '900)
  • Lucio: tu vuoi scambiare una Fiat 850 con una Bugatti Tipo 41 Royale del 1927.
  • C: ma io voglio quelle macchine...
  • Lucio: grazie per l'offerta, ti puoi tenere le tue due Koutek.......  grrrrrrrr!!!!


Episodio 4

  • il giorno 5 novembre ricevo una mail dal sig. Giovanni: "Salve sig. Lucio
    in 60 anni di attività commerciale ho venduto caffettiere di tutti i tipi e forme.
    Desidero inviarle la caffettiera di cui sopra per la Sua collezione che spero manchi."  
  • ho risposto: "Sig. Giovanni, è il cielo che la manda!
    Cerco da anni la Koutek perchè ho il brevetto ed era una macchina geniale.
    E non l'ho ancora trovata."





Potrei  aggiungere mille cose.
Ma la mia soddisfazione oggi è già massima.

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Lucio, hai bevuto il caffè della Koutek?

      Elimina
    2. Farò un post se riesco.. prima o poi. Si l'ho bevuto ed è ottimo! bisogna pulirla e rodarla, ma viene molto molto buono.

      Elimina
  2. Which is to say: no matter how long one waits... you always get what you want at the end, no matter how many strange people you meet on the way. MIk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. you have seen the Light! If you believe... you can do it!

      Elimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/