martedì 15 febbraio 2011

la Moka Bialetti... di cioccolato.

Quasi quasi mi voglio preparare un caffè.
E poi, se ho fame, mi mangio pure la caffettiera.

Sembrerebbe un'affermazione surreale se la macchina che quest'oggi 
vi vado a presentare non fosse stata fatta con una fusione di pasta di cacao.

L'idea è molto simpatica, riprodurre oggetti di uso quotidiano... in cioccolato.

Già da anni la ammiravo con bramosia ad ogni edizione 
della Chocofest di Gradisca d'Isonzo. 
Bella, ben fatta e profumatissima.

Poi, un regalo inaspettato e graditissimo (grazie Tullia! grazie Gabriele!!)
con sorpresa finale:

no,
non c'era un'anellino di plastica (stile uovo di Pasqua) all'interno...

... la sorpresa l'ho avuta quando, per mia curiosità e deformazione professionale, ho voluto svitarla e... miracolo! la macchina si è aperta rivelando filettatura e filtro.

Pazzesco.
e divertente.


ps: oggi è il mio compleanno!
oltre 500 anni se contiamo le reincarnazioni!!!





6 commenti:

  1. Tanti auguri e 100 di queste caffettiere !
    Tinox

    RispondiElimina
  2. graziee!
    tanti auguri a tutti a prescindere dalla loro data di nascita!

    RispondiElimina
  3. Originale veramente, ma l'assaggio come è?
    credo che sia la prima volta che si possa
    assaggiare anche la caffettiera.
    Auguroni

    RispondiElimina
  4. la cioccolata è buona, non ottima ma buona!
    grazie per gli auguri.

    RispondiElimina
  5. Non poteva mancare la moka di cioccolato! Mi complimento per l'idea con chi te l'ha regalata, riauguri Lucio!
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. rigrazie, tutti mi vogliono bene... ahahahhah

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/