domenica 21 giugno 2009

La Cappuccina Inoxpran

Altra icona degli anni '70 la Cappuccina è una macchina che non dovrebbe mancare in nessuna collezione: linee spigolose ma nel contempo sinuose, design avveniristico e mai più copiato, negli anni a seguire.

La qui presente è una 2° serie, ben più gradevole della 1°.
L'unica differenza consiste nella guarnizione che nella prima serie era visibile esternamente, e diventava ben presto giallina.

La Cappuccina doveva permettere di ottenere un buon cappuccino... ovviamente.
Come ciò dovesse succedere rimane per me un gran mistero.
La zona centrale cilindrica conteneva il caffè macinato.
La zona sottostante l'acqua (mio Dio ! spero non il latte...).
E quindi.. rimane solo il recipiente superiore, dove forse il latte si scaldava nell'attesa che fuoriuscisse il caffè.

Rimane comunque il fatto che il caffè viene molto buono.
Anche senza l'effetto cappuccino.

Un grazie a Luciano che tempo fa mi ha ceduto questa deliziosa creatura.

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/