giovedì 11 febbraio 2016

L'omino coi baffi non c'è più.

Dopo 93 anni Renato Bialetti ha terminato la sua esperienza terrena.

Non ho avuto la fortuna di conoscerlo purtroppo, ma in questi anni 
ho raccolto così tante informazioni e ascoltato così tante storie 
su di lui che lo considero un vecchio amico di famiglia.

E di fatto lo è per tutti gli italiani.
Tutti in casa abbiamo un pezzetto di "bialetti".
Un omino coi baffi.
Una moka sporca, graffiata, ma amatissima.
 I meravigliosi anni '60 sono trascorsi in un soffio.
Ed i 50 successivi pure.
Si cambia.
Ci si evolve.
E ogni storia ha una fine.

Renato.
Io voglio ricordarti così.
Allegro e sorridente.
Sbruffone.
Banfone.
Goliardico.
Geniale.
Sognatore.
Con il Mottarone imbiancato alle tue spalle.
E la Rolls.

E i baffoni.

Grazie.

Nessun commento:

Posta un commento

Caffettiera Top Moka - test di estrazione (comparativo)

Giorni fa sono entrato in possesso momentaneo di una bella caffettiera Top Moka. Diciamo che l'ho presa in prestito da mia sorella, ...