mercoledì 10 febbraio 2016

Andrè Caseneuve, Paris, 1824

La vita del ricercatore di brevetti è spesso frustrante.
Troviamo la descrizione accurata di macchine da caffè che forse non hanno mai visto la luce.
E così si alimentano le leggende.
E così discutiamo tra collezionisti per ore e ore su particolari che potrebbero ricordare una certa invenzione.
Il famoso "tappino" dell'Avvocato G.G. in questo senso è oramai assurto agli onori della Storia del Collezionismo...

Eppure.
Eppure talvolta.
Eppure talvolta la vedi.
E ti sembra di averla già vista.
Dejavù?
Reincarnazioni?
Accesso al Campo Morfogenetico?
Consultazione del registro dell'Akasha? 

O solamente una buona memoria?
 Eccola qui.
Si, è proprio lei.
Senza alcun dubbio.
Un Gioiello rarissimo se non unico.
"Ed in quel momento pensi...
Allora esiste!
Grazie."

Nessun commento:

Posta un commento