domenica 26 maggio 2013

Le Triton (2)


Poco tempo fa avevo già trattato l'argomento Triton:

Ovviamente era un'anticipazione alla splendida macchina che vi presenterò oggi.

La scatola originale è come sempre un plus di grande valore storico.
In questo caso si tratta di una confezione classica anni '50 - 60 con il rivestimento vinilico esterno replicante una pelle di serpente color verde smeraldo.
Tremendamente chic!
Una volta aperte le delicate chiusure: et voilà... mademoiselle "le Triton"!
Un classico regalo di matrimonio non gradito.
Usato una volta e poi riposto in soffitta per 60 anni.
Come si può intuire dalle immagini le condizioni sono perfette.
Nessun graffio, nessuna usura.
Che eleganza, che stile!
Da anni ne cercavo una in buone condizioni, e la mia pazienza è stata (giustamente) premiata.
Il bel marchio è posto sotto la base, per non rovinare l'estetica generale.
Questo è il famoso filtro funzionante a moto convettivo orizzontale.
Elegantissimo pure lui!
Il filtro aperto ci fa intravedere la conformazione interna, fatta in modo da calzare perfettamente la corrispondente resistenza posta nel bricco.
Un termostato permetteva un funzionamento "automatico", spegnendo la macchina una volta raggiunta la temperatura massima.
Le istruzioni sono arrivate dopo qualche mese: l'ennesimo segno del destino.

Gli amici francesi potranno gustarsi appieno le indicazioni del costruttore, tutti gli altri si prendano un dizionario!

Sicurezza, comodità, bellezza.
Nel 1961 queste erano le esigenze della casalinga media.

Oggi valgono ancora gli stessi princìpi?
mmm.. no.
 Se andrete, come me, a Boulogne in rue Escudier 10 bis, vedrete solamente una casa con la facciata in mattoni rossi.
Nessuna traccia evidente della sede dell'azienda produttrice...
Però al suo interno, nelle cantine, si possono ancora trovare decine di Triton accatastate alla rinfusa, disegni costruttivi, fatture, attrezzature e prototipi mai messi in commercio...

Drinnn!!!
 
...nnooo! la sveglia!!
oops... era solo un sogno.
Un meraviglioso sogno.

mi correggo:
due meravigliosi sogni.

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/