venerdì 10 maggio 2013

Chiavi di ricerca 22


Prendo spunto da un blog che non posso citare, (ma che rimane per me un punto di riferimento) per allietare i miei lettori con le frasi-parole chiave che le persone hanno utilizzato nei vari motori di ricerca per arrivare qui.
Alle migliori domande (o frasi sconfusionate) cercherò di dare le mie migliori (!) risposte.
Tanti mi hanno chiesto cosa fossero queste chiavi: questo è un esempio (cliccate qui sopra)  :tutti quelli che sono approdati a questo blog, avevano digitato le parole elencate.
Se vi piacciono queste chiavi pubblicate oggi, vi consiglio di cercare le altre nel mio archivio, oppure cliccate qui.

  • D:  quanto caffè ci vuole per farlo cremoso con una macchinetta faemina
  • R:  7 grammi bastano. 8 se lo vuoi più corposo
  • D:  caffè denso con la pavoni
  • R:  compra un macinacaffè regolabile, usa caffè tostato di recente, compra un buon pressino, e preparati a parecchi mesi di prove e insuccessi.
  • D: bacchi carioca prezzo
  • R: arrivi un pò tardi, la Carioca non è più prodotta da tempo. Compra la Bacchi.
  • D: quanta preinfusione su la pavoni
  • R: dipende da quanto dura l'estrazione: 10 secondi se estrai in 15 può essere un buon riferimento. Inizia a contare dalle prime gocce.
  • D:  mokona trucchi
  • R: ne conosco uno fantastico e divertentissimo: cerca un cantiere stradale dove utilizzano una schiacciasassi... posizioni la macchina davanti al rullo e aspetti.... quando sarà spalmata sull'asfalto la raccoglierai e la potrai appendere al muro come un quadro futurista.
  • D: tostatura caffè casalinga
  • R: gioie e dolori. se ne consumi tanto diventa impegnativo... e poi metti in conto gli amici, i parenti, i vicini: tutti vorranno il tuo caffè!
  • D:   storia della caffettiera
  • R: complicatissima, articolata, nemmeno un libro da 700 pagine riuscirebbe a fare chiarezza....
  • D: filtro bialetti come si mette
  • R: lo prendi con tre dita: pollice, indice e medio che andranno a pinzare la parte più larga. Poi ti posizioni sulla verticale della caldaia e scendi con la mano in senso assiale, prestando attenzione che il tubicino sottile entri nel bucone. quando le dita toccheranno la caldaia sarà giunto il momento di aprirle e di rilasciare il filtro. FATTO.
  • D: enema al caffè con la moka
  • R: la difficoltà più grossa consiste nell'infilare il beccuccio sversante all'interno del pertugio posteriore.
  • D: moka per fare la cioccolata
  • R: ottima idea, come mai non ci ho mai pensato prima? se mi mandi una foto della cucina prima e dopo l'esperimento sarò felice di pubblicarle.

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/