domenica 5 giugno 2011

Laibach meine liebe

Avrei mai potuto rifiutare un invito all'inaugurazione di una mostra di Enrico Maltoni?
Certamente no.
Poi a Lubiana... la cosa era ancora più stuzzicante!
Una bella gita di famiglia...
Per iniziare, due "stelle" assolute: 
a destra una Victoria Arduino, 
a sinistra ... 
collezione privata!
La M.A.R.E. dei fratelli Snider: una macchina da sogno.
Una La San Marco mooolto fascista...
Tanti modelli e tante marche famose, per un colpo d'occhio di sicuro effetto.
"Un Cimbalino!" 
Così la Cimbali sperava di far cambiare le abitudini degli italiani nell'ordinare un caffè espresso.
L'esperimento non ebbe un gran successo...
Certe cromature fanno ancora sognare.
Cadillac, Wurlitzer, Harley Davidson... La San Marco.
Gaggia, Faema, quante forme deliziose, rubate alle colonne greche o ai radiatori delle macchine dell'epoca.
Quando una mostra non è improvvisata...
...è perchè c'è un lavoro di preparazione certosino, professionale, e di buon gusto.
Quanto ho imparato in solo un anno grazie ad Enrico!
E siamo solo all'inizio...
Ed ecco qui sotto una dei gioielli della mostra:
La Dorio Lineare anni '40.
La base, in marmo rosso di Verzegnis, ha uno spessore esagerato per conferirle la necessaria stabilità.

Negli anni '50 e '60, l'azienda ritirò le macchine e le sostituì con altre più moderne ad idrocompressione, riutilizzando i marmi... per pavimentare il piazzale della fabbrica!

I tre tubi costitutivi, erano spesso "recuperati" dalle tubazioni che il Genio Militare approntava per le docce da campo, e spesso non sorvegliava a sufficienza. (fonte: cav. Dorio)
Corsi e ricorsi della storia: vent'anni più tardi la Caravel copiò spudoratamente questo coperchio.
La Vittoria alata è pronta ad incoronare Enrico... Re delle macchine espresso da bar.
Ed eccoci giunti al termine: 
siamo due entusiasti appassionati (anche se in settori diversi...)
Andate a Lubiana!
La mostra durerà qualche mese, tutte le informazioni le troverete qui .
La città merita comunque una bella visita: moderna ma austroungarica allo stesso tempo, piena di vita e di fascino... la adoro.

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/