giovedì 5 febbraio 2009

Tracanzan Alfa Universale

La provincia di Novara
ci ha regalato in tanti anni dei piccoli-grandi gioielli.
La Alfa Universale è uno di questi.
Non più 4 o 5 moke a seconda del numero di ospiti
che si avevano a pranzo, ma un'unica macchina,
per l'epoca, rivoluzionaria.


Dal sito della ditta Tracanzan :

Il commendatore Angelo Tracanzan "genio" per definizione, inizia la sua avventura nel lontano dopoguerra.
Crea "di tutto di più", macinacaffè, macinapepe e sale ed altri simpatici oggetti per la casa, fino ad approdare alla sua più grande invenzione che caratterizzerà tutta la sua vita: la CAFFETTIERA "ALFA" IN ACCIAIO INOSSIDABILE.
Dalla storica caffettiera "Alfa" la produzione Tracanzan si è contraddistinta per aver armonizzato eleganza e tecnologia; ne è un esempio la caffettiera UNIVERSALE che già negli anni '60 permetteva di erogare da 2 a 10 tazze di caffè direttamente in un bricco a servire.

Tanti cestelli permettevano di preparare il numero di tazze
consono all'occasione.
Ed il sogno della massaia di Voghera (peraltro abbastanza vicino a Novara...)
si avverò.

Ma allora come mai non se ne vendettero a centinaia di migliaia?
Ergonomia.
Questo fu il tallone d'Achille della sfortunata Alfa.
Poca semplicità d'uso e scarsa attenzione alla praticità la
condannarono all'oblio.
Questo non toglie nulla però alla sua
limpida bellezza.
Grazie ancora Commendator Angelo.

4 commenti:

  1. Ne ho una perfettamente funzionante, recuperata dallo svuoto di casa dei miei genitori....ho provato a fare il caffè e mi è piaciuto, viene buono. Geniale e anche bella esteticamente. Unico dubbio: temo che, nella stagione invernale, usando poca acqua per la dose di due tazze, il caffè non sarà bollente come nelle moke tradizionali, anche se il bricco si scalda a sufficienza stando appoggiato al serbatoio, ma adesso che non c'è freddo va bene...

    RispondiElimina
  2. Buongiorno, ho trovato per caso questo sito cercando notizie su una caffettiera in accia inossidabile che mi aveva regalato il sig Angelo Tracanzan nel 1988, è elettrica, sembra un evoluzione della Alfa. Vorrei postare una foto della caffettiera per avere qualche info. Marco

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, ho visto per caso questo sito mentre cerco informazioni circa una caffettiera elettrica in acciaio che mi aveva regalato il sig Angelo Tracanzan nel 1987 o 1988, sembrerebbe un evoluzione dell ALFA. Vorrei postare una foto dell oggetto.

    RispondiElimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/