venerdì 11 ottobre 2013

L'orgasmo da offerta

Com'è strano l'animo umano...
Ho assistito qualche giorno fa ad un'asta al limite dell'assurdo.
Una macchina da caffè bella ma non splendida è stata aggiudicata ad un prezzo di almeno 4 volte il suo valore medio.
Offerte e controfferte hanno infiammato la curiosità di altri, che si sono a loro volta lanciati in rialzi inconcepibili.

Ed in quello stesso istante, su un altro sito di vendite online, la stessa macchina ma in condizioni nettamente migliori rimaneva priva di acquirenti... ad un terzo dell'altra.

Amici, amiche... sveglia!
Bastava digitarne il nome su un qualsiasi motore di ricerca.

Va bene la concorrenza, ma così facendo droghiamo il mercato e i venditori alzeranno i prezzi all'infinito...

2 commenti:

  1. Qui non stiamo trattando auto, monete o francobolli che hanno un mercato con quotazioni ufficiali,
    non ho ancora visto in edicola la rivista Quattrocialde e Bolaffi non mi sembra che abbia un catalogo
    di caffettiere, le valutazioni sono soggettive, i venditori spesso sono collezionisti che il ricavato
    lo reinvestono in caffettiere e questo fa girare il mercato, è vero che certi prezzi sono alti rispetto a
    qualche anno fà ma questo vuol dire che si rivaluta anche la mia collezione e ciò dovrebbe far piacere
    anche a te.
    Invece di rimanere nel vago potresti informarci sul modello di caffettiera e su quali siti.
    Ciao
    Tinox

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tinox, infatti ho scritto "valore medio".
      Significa che ci possono essere picchi, è ovvio, ma il rilancio compulsivo è davvero troppo.
      Non dico i peccatori, solo il peccato.
      Visto che gli offerenti poi li conosco tutti, ho voluto solo tirare le orecchie.
      Ma per rendere l'idea è come se qualcuno avesse preso una Victoria Arduino Famiglia scudetto rosso a 850 euro ;-)

      Elimina

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/