venerdì 1 giugno 2018

Louis Malen - Cafetière a circulation


 Una delle caffettiere più diffuse in Francia alla fine dell'800 fu la Malen a ricircolo.
Qui possiamo ammirarla nel brevetto americano del 1890 anche se la data di prima creazione dovrebbe essere il 1873 o di poco antecedente in quanto citata nel catalogo dell' "Exposition universelle de Vienne en 1873".
 Questa è una delle tante varianti prodotte.
Sicuramente una delle più belle.
 La parte in vetro permetteva di osservare il processo di percolazione a ricircolo nella sua completezza, non solo dal tappo come i concorrenti americani e tedeschi.
 Splendidi il supporto e lo stesso fornello.

 Il marchio non lascia alcun dubbio sulla paternità di questa macchina da caffè.
Osservate il rivestimento esterno di stagno ancora in ottime condizioni.
Di fatto la Malen è nuova.
 Il coperchio presenta un caratteristico gancetto molto sottile.
 Con un'opportuna rotazione del coperchio il gancetto andava ad infilarsi nell'anellino posto al vertice del manico, per evitare di farlo cadere durante la fare di versamento del caffè.


 Il tubicino esterno del ricircolo, cartteristico di queste caffettiere, faceva defluire il caffè verso la base, per poi farlo ripartire verso l'alto, verso un nuovo sfruttamento del macinato.
 La Malen è talmente nuova che ha addirittura un filtro di ricambio infilato al di sotto.



Come sempre ringrazio l'avvocato GG
per bla bla blahhh etc etc....


No!
Stavolta mi sa che è proprio lui a dovermi ringraziare.

Nessun commento:

Posta un commento