domenica 9 aprile 2017

La Lupa di David

Ringrazio, assieme a tutti i collezionisti e appassionati, il sig. David Arduini di Pisa che ci ha messo a disposizione queste splendide immagioni della sua Lupa nuova di zecca.
La macchina come potete vedere è in condizioni superbe.
Grande! 6 tazze!
L'alluminio "Krunal" è effettivamente più lucido rispetto alle leghe  che si usavano all'epoca.
(per riferimenti cliccate qui)
1800 lire erano sicuramente un prezzo interessante se pensiamo che negli stessi anni (1959 circa) la moka Bialetti da 6 tazze costava 1700 lire.
La sua caratteristica innovativa e migliorativa ne decretò purtroppo il suo insuccesso.

Lo sviluppo cilindrico rendeva necessario un aumento di altezza della caldaia ed aumentava la quantità di aria rimasta intrappolata tra il filtro e l'acqua.
In pratica serviva minor calore per far salire il caffè e questo si traduceva in un caffè meno sovraestratto rispetto alla moka.
Se osservate bene nella pubblicità vengono addirittura indicati 92°C.
Quindi la Lupa avrebbe dovuto sostituire la moka Bialetti..Il suo caffè era più buono! Il suo caffè era qualitativamente migliore! 
E invece non successe.

In realtà all'italiano medio piaceva e purtroppo piace ancora il gusto del caffè sovraestratto.
Quello è "il gusto amaro" al quale le persone si sono abituate.

Per approfondire questo discorso vi consiglio la lettura della mia (personalissima) analisi che tanto scalpore suscitò lo scorso anno: 

Io non posso far altro che ammirare questa splendida scultura in alluminio, ed augurare a tutti i collezionisti di trovarne una in simili condizioni.
Grazie ancora David!
Aggiornamento:
" Mio padre mi ha sempre raccontato di essere andato con mio nonno in una Karlsruhe ancora devastata dalla guerra (era un bambino all'epoca) per acquistare una gigantesca pressa punzonatrice alla Herland, un macchinario usato per la produzione di proiettili d'artiglieria pesante durante la guerra. Lo fece arrivare via ferrovia e lo riadattó per la produzione delle caffettiere."
Michele Francia 

Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/