venerdì 25 marzo 2016

I tre fratelli Bialetti


STORIA DEI TRE FRATELLI BIALETTI

I tre fratelli Alfonso Camillo e Cesare nacquero rispettivamente nel 1888-1891 -1894 nel comune di Casale Corte Cerro frazione Montebuglio.
 Alfonso giovanissimo emigrò in Francia nel 1905 / 1906 dove imparò il mestiere di fondere l'alluminio a gravità che gli sarebbe poi servito in futuro; tornato in Italia sviluppò l'esperienza di fonditore in varie attività. Dal 1929 al 1933 lavorò presso i fratelli Camillo e Cesare nell'attività che avevano fondato nel 1926 a Piedimulera col nome di F.lli Bialetti Detta attività prese poi il nome nel 1932 di Metallurgica Lombarda Piemontese incorporandosi con la Montecatini.

Nel 1934 Cesare e Camillo aprirono sempre a Piedimulera una nuova industria di nome S.A. Flli
Bialetti sempre per la lavorazione dell'alluminio fuso e in lastra.
Nel 1937 Camillo uscì dalla società e si trasferi a Gravellona Toce; nel frattempo dal 1934 il fratello Alfonso iniziò a Crusinallo una nuova attivita per la fusione della caffettiere sfacettata che diventerà poi Moka Express con l'avvento del figlio Renato.

Cesare Bialetti continuò la sua attività costruendo per prima la caffettiera Vesuviana 1943/44 con tutta luna serie di caffettiere che seguirànno negli anni futuri con la collaborazione dei figli Ambrogio e Giacomo nel nuovo stabilimento “Officine Meccaniche Gozzano, Brevetti Bialetti” fino al 2005. Dopo tale data la dicitura “Brevetti Bialetti” venne ceduta alle Industrie Bialetti.






Si ringrazia il sig. Giacomo Bialetti per le informazioni e la documentazione.


Nessun commento:

Posta un commento

Le ricette altrui (parte seconda)

Oggi ho proseguito con i miei test casalinghi, qui potrete vedere la prima parte: http://caffettiere.blogspot.com/2019/02/le-ricette-a...