sabato 16 marzo 2013

Giulio Monticelli




La prima volta che la vidi me ne innamorai.Un percolatore idrostatico anni '60!
Poi le ricerche, i soliti siti, mercatini...anni e anni di attesa.
Trovata incompleta, priva di bricco, ho dovuto acquistare almeno 5 zuccheriere prima di trovare quella giusta.
L'uscita, fornita di erogatore automatico a molla, interrompeva l'erogazione rimuovendo il bricco stesso.
Oggi finalmente sono riuscito a provarla.
Le tacche interne alla coppa superiore indicano la quantità d'acqua per ottenere 2, 4 o 6 tazze di caffè lungo.
Profumo ottimo, gusto delicato... quasi quasi mi converto per qualche giorno alla Monticelli!

2 commenti:

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/