giovedì 15 gennaio 2015

OMG Caffexpress Mignon


 
 La Mignon è la classica macchina da caffè che ogni collezionista deve necessariamente possedere.
E' molto bella, elegante, sinuosa.
Ne hanno prodotte tantissime in quel di Gozzano e quindi si trovano facilmente.

 Talvolta, con un pò di fortuna potreste anche trovarne una nuova nuova.
Mai usata.
E quindi... usatela!
 La macchina è garantita, ma non credo che dopo 65 anni potreste fare alcun reclamo.
 Il filtrino è davvero piccolo e contiene pochi grammi di caffè (sono pigro, non l'ho pesato).
 Con mezzo giro si svita l'imbuto e...
 ...appare la doccia superiore... removibile!
Basta ruotare il pomellino e trovare la corrispondenza giusta dei dentini di bloccaggio.
In questo modo la manutenzione e il lavaggio diventano semplicissimi.
 Aggiungete l'acqua.
Inserite il caffè.
 Pronti?
Via!
(buona visione del video)
 Per chi fosse interessato ad utilizzarla, il caffè viene molto buono, meno forte e concentrato rispetto alla moka Bialetti.
Profumi e aromi si evidenziano; consiglio un caffè Arabica mono origine possibilmente di buona qualità.
Il palato ve ne sarà grato.
L'assenza della valvola di sicurezza potrebbe farvi preoccupare, ma in realtà la Mignon è estremamente rapida nell'erogazione, (vuoi per l'altezza molto ridotta e per i volumi interni) e quindi dopo circa 15 secondi dall'accensione vedrete già uscire le prime gocce.
Tempo sufficente per evitare di preoccuparsi di sovrappressioni all'interno della caldaia.



Nessun commento:

Posta un commento

Simpatica intervista alternativa

 Buona lettura! 😁 https://mag.sensaterra.com/it/2021/01/14/il-collezionismo-piu-di-700-caffettiere-antiche/